lunedì 10 dicembre 2012

COURMAYEUR NOIR IN IN FESTIVAL 2012


Al via oggi, e poi in corso fino al 16 dicembre, la ventiduesima edizione del Noir in Festival di Courmayeur, in assoluto uno dei migliori eventi cinefili nel panorama nazionale (e non solo), sia per il livello delle opere proposte, sia per l'altissima qualità sempre espressa dal punto di vista organizzativo; una vera e propria isola felice, nel rapporto con tanti altri festival italiani sempre più in decadenza, o troppo poco attenti alle necessità di appassionati e addetti ai lavori.
Anche quest'anno, tra cinema e letteratura, suggestioni e tematiche affini ai lati più oscuri dell'animo umano, il programma si presenta molto interessante. 
Il sottoscritto, come già accaduto nel 2011, si trasferirà nella magnifica Valle d'Aosta per seguire una parte della manifestazione, da mercoledì a venerdì. 
Su CineClandestino potrete leggere alcune recensioni inerenti i film in concorso, mentre qui su Cinemystic pubblicheremo il resoconto di uno degli horror più attesi della stagione, Tulpa, di Federico Zampaglione, nuovo lavoro del regista/musicista dopo il grande successo ottenuto con il precedente Shadow. Il film sarà proiettato in anteprima proprio a Courmayeur. Restate sintonizzati.

Nessun commento: