martedì 6 novembre 2012

THE LORDS OF SALEM - Rob Zombie al Torino Film Festival

"Satan, come to us. We are ready."

E fu così che un boato virtuale si scatenò nel cyberspazio. 

Era la tarda mattinata di oggi, 6 novembre, ed era in corso la conferenza stampa di presentazione della nuova edizione del Torino Film Festival. In contemporanea, sul profilo Twitter dell'evento, venivano annunciati ufficialmente, uno alla volta, i principali titoli presenti in programma. A un certo punto, è apparso un cinguettio clamoroso, che un po' tutti gli horrorofili d'Italia attendevano, ma che in pochi avevano previsto: a Torino, nella sezione Rapporto Confidenziale, quest'anno dedicata al tema delle ossessioni, ci sarà The Lords of Salem, il nuovo delirio visionario di Rob Zombie.

All'annuncio, il popolo del web si è scatenato, e in pochi minuti tantissimi utenti hanno riportato la notizia sui propri profili Facebook e Twitter, mostrando un entusiasmo pari a quello che due anni fa accolse l'arrivo di John Carpenter e del suo The Ward in anteprima proprio a Torino. Un paragone blasfemo? No, affatto, perché l'autore degli straordinari House of 1000 Corpses e The Devil's Rejects ha dimostrato di essere in assoluto il più clamoroso talento partorito dal cinema mondiale negli ultimi lustri, e l'attesa per il suo nuovo lavoro era ed è grandissima.


Fino ad ora il film è stato proiettato soltanto a Toronto e a Sitges, per cui quello sotto la Mole sarà davvero un evento imponente, che richiamerà spettatori e fans da ogni parte della penisola. Ovviamente, al momento, non possiamo sapere se il risultato finale sarà pari alle speranze; in qualsiasi caso, complimenti allo staff per il colpaccio. Adesso resta da aspettare poco più di due settimane: appuntamento il 24 novembre, per una nuova immersione negli inferi del cinema di Rob Zombie.

Qui il programma ufficiale del festival. Qui invece l'ammaliante trailer ufficiale del film.

Nessun commento: