venerdì 1 giugno 2012

LA GUERRA E' DICHIARATA - Nei cinema lo straordinario film di Valérie Donzelli

Finalmente. Con un anno di ritardo esce oggi nei cinema italiani La guerre est déclarée, straordinario capolavoro francese diretto da Valérie Donzelli. Il merito va alla Sacher di Nanni Moretti, l'unico distributore nostrano dotato di sufficiente sensibilità per poter acquistare e distribuire anche da noi questo meraviglioso lavoro.
Abbiamo già parlato altre volte di questo film: lo abbiamo follemente amato alla proiezione in anteprima avvenuta lo scorso novembre al Torino Film Festival, e lo abbiamo senza alcun timore posizionato al numero uno nella nostra classifica dei migliori film del 2011.
Per chi non lo sapesse, si tratta di uno straziante melodramma familiare, in cui la splendida Valérie e Jérémie Elkaim, compagni anche nella vita reale, interpretano due genitori alle prese con la grave malattia del loro bambino, e con la devastante battaglia da intraprendere, con coraggio e determinazione, senza mai perdere il filo della speranza, per potergli salvare la vita. Una storia autobiografica, portata sul grande schermo con una lucidità incredibile, in un mirabolante equilibrio tecnico e narrativo che conduce lo spettatore senza soluzione di continuità dal riso al pianto, dall'ironia alla commozione; una stupefacente giostra di musica, colori, immagini e amore; un inno alla vita urlato al mondo con una forza appassionante e dirompente. 


Il film al momento esce in trenta sale. Poche, ma sufficienti per poterlo cercare e scovare. Fatevi un favore: trovatelo, guardatelo, godetelo, e passate parola. Non ve ne pentirete, e porterete stretta nel cuore la storia di Romeo e Juliette, cullandola nei vostri ricordi. Per sempre.

Nessun commento: